Il giaciglio di fortuna

  • Topi, ma quello era il mio cappello!
  • Ah, sì? E io che m’illudevo che mi avessi comprato una cuccia nuova più fresca!
  • Ma dai, Topi, ce l’hai la tua cuccia fresca!
  • Sì, ma non sa di mamma.
  • Topi, qui tutto sa di mamma.
  • Appunto, per quello io dormo dappertutto, eh eh.
  • Ma così me lo sformi!
  • Chi io? Ma se sono un figurino.
  • Sì, ma…
  • Niente ma! Non vorrai mica sfrattare un povero topolino dal suo giaciglio di fortuna?
  • Non sia mai, Topi, di cappelli ne ho altri.
  • Brava.
  • Grazie.