No Pets Allowed

So I walk Milo Morgan,
the boxer from the garage
who is stronger than Milo of Croton,
whose muscle no gym articulates,
who could shit for Wales,
who snorts and salivates
a snail trail down my jeans.
More of a spaniel man
I walk Milo Morgan
who turns into a motorboat
I ski behind, on grass
when he spies a stray sheep.

I tie him to a bench by the Usk.
We are getting used to each other.
He barks at the low-flying ducks.
I walk Milo Morgan.
There is beauty in a crushed expression.
The same sun warms his face and mine.

 

Note. ‘Milo of Croton’: legendary Grecian athlete and soldier who won six Olympic wrestling championships, starting from the 60th Olympics in 540 BC.

Io non posso entrare

Porto a spasso Milo Morgan,
il boxer che viene dal garage
più forte di Milone di Króton,
col muscolo no gym eloquente,
che potrebbe cagare in testa al Galles,
che grugnisce e mi sbava
sui jeans una scia di lumaca.
Più uomo da spaniel
porto a spasso Milo Morgan
che si trasforma in motoscafo
io gli scio dietro, sull’erba
quando fiuta una pecora smarrita.

Lo lego a una panchina accanto all’Usk.
Ci stiamo abituando l’uno all’altro.
Lui abbaia alle anatre in volo radente.
Porto a spasso Milo Morgan.
C’è bellezza in una faccia schiacciata.
Lo stesso Sole scalda il suo muso e il mio.

 

Nota. “Milone di Króton”: leggendario atleta e soldato greco che vinse sei campionati olimpici di lotta, a partire dalla 60° edizione del 540 A.C.

Paul Henry, da Boy Running, Seren Books, Bridgend 2015

Traduzione di Chiara De Luca