Metti una sensibilità estrema nella dolcezza fatta cane, aggiungi l’intelligenza della gentilezza e una bellezza furiosa, un pizzico di permalosità principesca e un’allergia conclamata alle cattive maniere, ed ecco Eva.